HomeSala StampaArchivioResoconto 2009 - 2014CampagneVideoPubblicazioniPrivacy
 I comunicati stampa della Provincia di Parma
Agricoltura
Ambiente, Parchi, Risorse naturali
Cultura
Protezione civile
Scuola
Territorio
Turismo
Viabilità, Trasporti, Infrastrutture
I comunicati stampa della Provincia di Parma

Fotovoltaico: a ogni comune il suo
La Provincia di Parma coinvolge tutto il territorio nella produzione di energie rinnovabili. 36 i comuni che hanno aderito al progetto pilota. L’investimento per ora supera i 50 ml di euro.

<
Parma, 3 febbraio 2010 – Realizzare campi fotovoltaici in ogni comune. Impianti pubblici per la produzione di energia pulita, con un obiettivo ambizioso: generare almeno 50Mw  coprendo così circa il 10% del fabbisogno elettrico del Parmense.
La Provincia di Parma conferma e rafforza la propria politica sulla sostenibilità con il progetto “Fotovoltaico insieme “, destinato a “fare del bene” a un territorio in cui le emissioni dei gas serra restano un problema.
Produrre energia elettrica dal sole è un impegno importante verso il futuro” ha detto oggi il presidente dell’ente Vincenzo Bernazzoli che con l’assessore provinciale all’Ambiente Giancarlo Castellani e il dirigente del servizio Gabriele Alifraco,  ha presentato l’iniziativa, spiegando gli innumerevoli vantaggi, come il fatto che la produzione “pulita” di un solo megawatt di potenza installata permette di ridurre di circa 600mila kg all’anno l’emissione di CO2, l’equivalente dei “fumi” di circa 350 caldaie monofamiliari.
Se non ci fosse la Provincia a tirare le fila, questo progetto non sarebbe possibile. Siamo i primi in Italia a realizzare una iniziativa di questo genere coinvolgendo i Comuni che in questo modo riducono i costi. E’ una iniziativa grazie alla quale si attivano investimenti e che avrà un significativo impatto in opportunità di lavoro. Qui si capisce l’utilità delle Province per un territorio” – ha sottolineato Bernazzoli.
Fino ad oggi sono 36 (su 47) i comuni che hanno aderito all’iniziativa della Provincia. Con le opere oggi cantierabili l’investimento supera i 50 ml di euro, cifra destinata ad evolversi in senso ancor più rilevante con il crescere del numero dei comuni.
Lo stato di avanzamento del progetto, a cui la Provincia lavora da metà 2009, è il seguente: quattro progetti sono in fase di autorizzazione finale e riguardano i comuni di Solignano, Busseto, Medesano e Sala Baganza. I primi bandi per la costruzione e gestione degli impianti saranno proprio questi.  Per cinque progetti è in corso la valutazione ambientale, per altri sette la progettazione è quasi completata mentre  quattro sono ora in fase di predisposizione per la valutazione ambientale. Per i restanti si sta valutando l’idoneità delle aree individuate dalle amministrazioni comunali coinvolte.
“ Stiamo mettendo in campo un’azione senza precedenti verso l’obiettivo del piano energetico provinciale che stiamo elaborando e che prevede che nel 2020 vengano prodotti almeno 50 MW di fotovoltaico. -  spiega Castellani Con questo progetto è come se ogni abitante del territorio avesse in testa un cappello di un mq di fotovoltaico. L’obiettivo è di concludere gli allacci entro il 2010”.
Ideato e coordinato dalla Provincia, il progetto “ Il fotovoltaico insieme” prevede una prima fase  la realizzazione insieme ai Comuni delle opere a terra, interventi che garantiscono un buon rapporto fra costo dell’investimento e risultato in termini di energia prodotta. Successivamente si passerà a verificare la fattibilità di impianti sui tetti degli edifici pubblici. Questi interventi vengono indirizzati su aree marginali, discariche e aree produttive, limitando l’utilizzo di suolo agrario. Laddove non sarà possibile, le aree agricole dovranno comunque tornare al loro uso originario non appena terminato il ciclo di vita dell’impianto (25/30anni). Inoltre nei terreni agricoli viene imposto di lasciare a verde le aree non interessate da supporti per sostenere i pannelli. e permetterà di ridurre notevolmente i gas serra.
Il progetto, che è un buon esempio e uno stimolo per imprese o privati, ha destato interesse fra i principali istituti di credito operanti sul territorio. Da segnalare inoltre che tutti gli Enti coinvolti a diverso titolo, compresi gli organi tecnici, stanno lavorando in stretta sinergia con la Provincia, segno di un rapporto fondato sulla collaborazione reciproca.

Pagine correlate:

» Fotovoltaico: l’impegno della Provincia di Parma
Dalle case protette alle scuole: i tanti impianti del territorio per produrre energia pulita. Bernazzoli: “Soddisfatti per il dietrofront del governo sul nucleare: così si possono liberare fondi per le energie rinnovabili”
(da notizie.parma) - ultimo aggiornamento 20 aprile 2011
» Fidenza, in arrivo più energia pulita
Pronto l’impianto di Rimale. Visita di Bernazzoli al campo fotovoltaico
(da notizie.parma) - ultimo aggiornamento 19 luglio 2011
» Arriva il fotovoltaico in 20 case protette del territorio
Dalla Provincia un progetto pilota per la diffusione di impianti energetici a fonti rinnovabili. Due milioni di euro il costo complessivo
(da notizie.parma) - ultimo aggiornamento 27 ottobre 2008

data di creazione: 03/02/2010
data di modifica: 03/02/2010
segnala a un amico
versione stampabile

 

in questa pagina...

immagini:


un impianto fotovoltaico (24Kb)

allegati:

l'intervista a Bernazzoli
(141Kb)
comunicato da scaricare
(60Kb)
la cartella stampa
(60Kb)
foto ad alta definizione
(1928Kb)

  Home / Sala Stampa / Archivio / Resoconto 2009 - 2014 / Campagne / Video / Pubblicazioni / Privacy / 
web design LTT - credits

notizie.parma è un sito di portale.parma - altri siti: eventi.parma
i servizi di portale.parma: calendario degli eventi | filo diretto

^Torna a inizio pagina^

 

 

funzione non attiva