HomeSala StampaArchivioResoconto 2009 - 2014CampagneVideoPubblicazioniPrivacy
 I comunicati stampa della Provincia di Parma
Agricoltura
Ambiente, Parchi, Risorse naturali
Cultura
Protezione civile
Scuola
Territorio
Turismo
Viabilità, Trasporti, Infrastrutture
I comunicati stampa della Provincia di Parma

Scuole: la violenza secondo i ragazzi
Alla II G del Romagnosi il Colasanti-Lopez 2012, seconda la III B del bertoucci, terza la IV R del Marconi

<
Parma, 27 aprile 2012 – “Ci sono cose che non devi richiamare perché da sola non ti puoi salvare. Solo insieme lo possiamo fare”, cantano i ragazzi del Marconi, mettendo in evidenza uno dei messaggi forti scaturiti dalla settima edizione del Premio Colasanti-Lopez: l’idea che la violenza si combatte anche con l’unità, che - come hanno sottolineato anche altri studenti questa mattina - “l’unione fa la forza”.
Quest’anno il Colasanti-Lopez, istituito dalla Provincia nel 2005 per sensibilizzare i giovani sulla violenza contro le donne, è andato alla II G del Liceo classico Romagnosi, che ha realizzato tre brani musicali (“Chiediti perché”, “La nostra storia” e “Come un germoglio”) legati insieme dal tema del ricordo. Al secondo posto la III B del Liceo scientifico e musicale Bertolucci e al terzo la IV R del Liceo scientifico Marconi. Alle tre classi sul podio sono andati buoni regalo da spendere nei punti vendita LaFeltrinelli: ogni studente vincitore ha avuto un suo buono personale.
Questa mattina alla Casa della musica la presentazione di tutti i lavori partecipanti e la premiazione dei vincitori.
Donatella Colasanti e Maria Rosaria Lopez hanno rappresentato e continuano a rappresentare uno spaccato della vita delle donne, un riferimento a una tragedia, a ferite che non si sono né rimarginate né chiuse nella memoria di tante”, ha detto nell’introdurre la mattinata l’assessore alle Pari opportunità della Provincia Marcella Saccani, riferendosi alle vittime del “Massacro del Circeo”. “Penso a loro due e a tutte le donne che hanno perso la vita per mano di un uomo, anche qui, anche a Parma: ad esempio a Silvia Mantovani e a Virginia Fereoli”, ha continuato l’assessore Saccani, che ha sottolineato la necessità di “un cambio di registro nei comportamenti, negli stili di vita. Ciascuno di noi deve porselo, per affermare la differenza di genere sempre più come valore. E questa responsabilità l’avete anche voi ragazzi, in prima persona. Nei lavori che avete presentato noi abbiamo visto tante idee e tanti messaggi importanti: abbiamo visto che qualcosa sta cominciando a nascere. E questo per noi è motivo di grande orgoglio e di speranza insieme”.
Sette le classi partecipanti a questa settima edizione del premio, realizzata con il contributo della Fondazione Cariparma (il progetto fa infatti parte delle azioni di “Rete giovani”, un piano di iniziative per i giovani che la Provincia realizza con il sostegno della Fondazione): III A e III B del Liceo Bertolucci, IV H e IV R del Liceo Marconi, II G del Liceo Romagnosi, II B PIA-OA dell’Ipsia Levi, III D dell’Istituto Zappa Fermi di Borgotaro. 
Tutte le classi hanno presentato un elaborato frutto della riflessione sul tema, condotta grazie a un percorso formativo-informativo condotto dall’Associazione Centro Antiviolenza di Parma e da L.A.M.P.I di musica (laboratorio artistico manageriale). I lavori sono stati giudicati di grande interesse soprattutto per la capacità di riflessione e di approfondimento che i ragazzi hanno dimostrato a fronte di un argomento spesso e perlopiù solo mediato dai mezzi d’informazione.
I prodotti del concorso potevano assumere diverse forme, e le classi hanno presentato fotografie, video, canzoni.
La commissione ha valutato quanto i prodotti pervenuti riuscissero a esprimere concetti, strumenti e modalità d’azione utili a promuovere e sostenere iniziative di sensibilizzazione contro la violenza alle donne: il percorso che i ragazzi hanno compiuto li coinvolge e li esorta a riflettere sul tema, per acquisire una maggiore consapevolezza e per mettere in atto anche in prima persona comportamenti che contrastino la violenza di genere.
Creatività, impegno, efficacia, correttezza e propositività del messaggio sono stati i criteri di valutazione nello stabilire i prodotti vincitori della VII edizione.

I vincitori

Liceo Classico Romagnosi di Parma – classe II G (primo premio)
(referente Prof.ssa Emanuela Giuffredi)
Gli studenti e le studentesse hanno realizzato tre brani musicali dal titolo “Chiediti perché”, “La nostra storia” e “Come un germoglio”, di grande creatività e attenzione e legati insieme dal tema del ricordo. La parte cantata e strumentale è interamente eseguita da componenti della classe con il supporto del maestro Alessandro Nidi di L.A.M.P.I. di musica. Ideati costruiti e realizzati dai ragazzi e dalle ragazze anche il video e la copertina del CD-DVD. La motivazione per il primo premio è la seguente: “Per l’impegno, l’approfondimento e la cura del progetto; per la capacità di cogliere ed elaborare, attraverso i testi dei brani, gli aspetti più diversi che assume il fenomeno della violenza sulle donne”.

Liceo scientifico musicale Bertolucci
di Parma - III B (secondo premio)
(referenti Prof.sse Giovanna Azzoni e Ilaria Tanzi)
Le studentesse hanno realizzato un video che sottolinea come la violenza contro le donne non si distingue per età, ceto o cittadinanza. La “head line” scelta è un messaggio rivolto a tutte le donne: “per ogni donna uccisa violentata o offesa siamo tutte parte lesa“. La motivazione per il secondo premio: “Per la concretezza del messaggio basato su elementi di universalità e, allo stesso tempo, di quotidianità del fenomeno della violenza. La forza delle donne vince su tutto”.

Liceo scientifico Marconi
di Parma - classe IV R (terzo premio) (referente Prof. Gilberto Brianti)
Studentesse e studenti hanno realizzato un videoclip musicale: “Non ti voltare”. Video, scenografia e coreografia sono prodotti originali di alunne/i, mentre testi e musiche sono stati scritti con il supporto del maestro Leonardo Morini di L.A.M.P.I. di musica. La motivazione per il terzo premio: “Per l’efficacia del messaggio raggiunta grazie alle immagini del videoclip: nell’evoluzione della vicenda della ragazza, dapprima isolata poi capace, insieme agli altri, di ritornare a sorridere, si riconosce la vicenda di molte donne”.

 


Pagine correlate:

» La violenza contro le donne secondo i ragazzi delle scuole
27 aprile. Alla II G del Romagnosi il Colasanti-Lopez 2012, seconda la III B del Bertolucci, terza la IV R del Marconi.
(da sociale.parma) - ultimo aggiornamento 30 aprile 2012
» Contro la violenza sulle donne, anche con la musica
Assegnati i premi della IV edizione del Colasanti – Lopez. Primo premio
(da notizie.parma) - ultimo aggiornamento 20 maggio 2011
» Contro la violenza sulle donne, anche con la musica
Assegnati i premi della IV edizione del Colasanti – Lopez. Primo premio
(da sociale.parma) - ultimo aggiornamento 23 maggio 2011
» Contro la violenza sulle donne: al centro del Premio Colasanti Lopez la responsabilità maschile
Assegnati i riconoscimenti della X^ edizione del Premio. Prima classificata la classe III^ O del Giordani, secondi ex-equo la IV^ S del Marconi e la I^ D del Romagnosi, terzo premio alla II^ O del Giordani.
(da notizie.parma) - ultimo aggiornamento 27 maggio 2015
» Colasanti-Lopez: i ragazzi contro la violenza sulle donne
Parte la settima edizione del premio della Provincia. Le scuole del territorio possono aderire fino al 16 gennaio 2012
(da notizie.parma) - ultimo aggiornamento 25 novembre 2011
» Il Colasanti-Lopez al Toschi e al Marconi
Consegnato oggi al Cinema D’Azeglio il premio istituito dalla Provincia per sensibilizzare i giovani sulla violenza contro le donne. Al terzo posto l’Ipsia
(da notizie.parma) - ultimo aggiornamento 20 maggio 2010
» Violenza contro le donne: le parole contano
Alla IV H, IV S e IV T del Marconi la nona edizione del Premio Colasanti-Lopez. Iniziativa della Provincia di Parma rivolta alle scuole
(da notizie.parma) - ultimo aggiornamento 31 marzo 2014
» Colasanti-Lopez: il teatro contro la violenza sulle donne
Grande festa conclusiva per il premio istituito dalla Provincia di Parma in un Teatro al Parco gremito di studenti. Primi i ragazzi del Toschi, secondi quelli del Marconi, terzi quelli del Sanvitale.
(da notizie.parma) - ultimo aggiornamento 25 marzo 2013

data di creazione: 27/04/2012
data di modifica: 27/04/2012
segnala a un amico
versione stampabile

 

in questa pagina...

immagini:


foto di gruppo: secondi classificati (III B Bertolucci) (68Kb)


foto di gruppo: terzi classificati (IV R Marconi) (35Kb)


IV H Marconi (61Kb)


III D Zappa Fermi (66Kb)


II B Pia-Oa Ipsia (56Kb)


la platea (61Kb)

allegati:

comunicato da scaricare

i vincitori con l'assessore Saccani
foto ad alta (533Kb)
II classificato
foto ad alta (888Kb)
III classificato
foto ad alta (379Kb)
mp3: Marcella Saccani

  Home / Sala Stampa / Archivio / Resoconto 2009 - 2014 / Campagne / Video / Pubblicazioni / Privacy / 
web design LTT - credits

notizie.parma è un sito di portale.parma - altri siti: eventi.parma
i servizi di portale.parma: calendario degli eventi | filo diretto

^Torna a inizio pagina^

 

 

funzione non attiva