HomeSala StampaArchivioResoconto 2009 - 2014CampagneVideoPubblicazioniPrivacy
 I comunicati stampa della Provincia di Parma
Agricoltura
Ambiente, Parchi, Risorse naturali
Cultura
Protezione civile
Scuola
Territorio
Turismo
Viabilità, Trasporti, Infrastrutture
I comunicati stampa della Provincia di Parma

Giornata dell’alimentazione: tutti in fattoria
Domenica nove aziende del Parmense apriranno le proprie porte al pubblico per farsi conoscere e riflettere insieme sul valore del cibo. Iniziative anche nei Musei del cibo

<
Parma, 11 ottobre 2012 – Si potranno scoprire le aziende agricole del territorio e allo stesso tempo riflettere sul valore culturale ed etico del cibo. Si terrà domenica prossima, 14 ottobre, la “Giornata dell’alimentazione in fattoria”, l’appuntamento promosso dalla Regione Emilia Romagna, in collaborazione con le Province, per festeggiare la Giornata mondiale dell’alimentazione, indetta dalla Fao proprio per far riflettere sul problema della fame nel mondo. Domenica anche parmigiani e parmensi potranno visitare alcune delle aziende agricole del territorio e approfittare dell’occasione per scoprire il nostro patrimonio agroalimentare e confrontarsi direttamente con gli agricoltori.
“Questa iniziativa permette a tante persone di avvicinarsi al mondo agricolo, di conoscere il lavoro delle aziende e ciò che gli agricoltori fanno ogni giorno, e quindi anche di poter riconoscere i prodotti del nostro territorio - ha detto il vicepresidente della Provincia Pier Luigi Ferrari, affiancato da Eugenia Tagliaferri del Servizio Agricoltura della Provincia, nella presentazione di questa mattina nell’ente di piazza della Pace -. Una giornata che si inserisce nel programma più ampio di Kuminda, il festival che porterà all’attenzione di tutti il tema del diritto al cibo, attraverso tanti eventi che si terranno in città e provincia”.
A Parma e nel Parmense sono nove le aziende che domenica apriranno le proprie porte, dalle 10 alle 18. “Queste giornate, come quelle di Fattorie aperte o gli incontri con le scuole, sono occasioni importanti perché ci permettono di far conoscere il nostro lavoro e di avere un contatto diretto con le persone”, ha spiegato Afra Furia dell’azienda agricola Ciao latte. “Domenica potremo far capire alla gente come viviamo e perché abbiamo deciso di trasferirci in campagna - ha aggiunto Rocco Busi dell’azienda Le colline della luna -. Un’occasione anche per cercare di educare le persone a un’alimentazione corretta e a una vita sostenibile”. 
Numerose le iniziative in programma: dalle visite guidate alle degustazioni, dai laboratori ai seminari, alla vendita diretta dei prodotti. Alla Società agricola Giansanti di Parma si potrà ad esempio visitare il caseificio, seguendo da vicino la produzione di Parmigiano Reggiano; all’azienda agricola Il Gelso di Traversetolo si potrà andare alla scoperta degli animali della fattoria, ma anche raccogliere le erbe aromatiche per preparare il sale; a Le colline della Luna di Miano di Medesano si potranno invece visitare il frutteto e l’oliveto, l’allevamento di suino nero e la scuderia dei cavalli.
Tante le iniziative pensate anche per i più piccoli: all’azienda agricola Argaland di Zibello potranno imparare a dare da mangiare agli animali; alla Cà Nova di Giarola fare un giro sui pony e all’agriturismo Colle Rio Stirpi di Salsomaggiore partecipare a laboratori di educazione alimentare.
E ancora, ampio spazio sarà dato a momenti didattici e formativi. All’azienda Marenghi Marino di Bardi sarà ad esempio illustrata l’organizzazione di una realtà cooperativa; all’azienda Ciao Latte di Borghetto di Noceto si potrà seguire il percorso del latte “Casaro alla riscossa”; mentre all’Azienda agraria sperimentale Stuard di San Pancrazio si terrà alle 16 al seminario “Educazione alimentare e cibo biologico nella ristorazione scolastica” curato dal medico esperto di alimentazione Domenico Tiso.
Domenica si potranno anche scoprire i Musei del cibo del Parmense che per l’occasione apriranno gratuitamente al pubblico: Museo del Parmigiano Reggiano di Soragna e Museo del Salame di Felino (dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18); Museo del Prosciutto e dei Salumi parmigiani di Langhirano e Museo del Pomodoro di Giarola (dalle 10 alle 18). “Non basta valorizzare l’aspetto “gustativo” dei prodotti ma bisogna farne conoscere, soprattutto ai giovani, le radici storiche – ha detto il presidente dei Musei del cibo Giampaolo Mora -. Domenica saranno tanti gli eventi in programma per grandi e bambini”.
La Giornata mondiale dell’alimentazione riporta ogni anno l’attenzione sul problema della fame nel mondo. In particolare, l’edizione 2012 della Giornata è incentrata sul tema “Le cooperative agricole nutrono il mondo”, per sottolineare il ruolo fondamentale che le cooperative e le organizzazione rurali svolgono per migliorare la sicurezza alimentare e per eliminare la fame nel mondo. Esempio di quanto le cooperative siano importanti è il progetto di “Maison Parma” realizzato da Parmaalimenta a Bujumbura, in Burundi: un centro agroalimentare, ideato come un centro di servizi dove poter trasmettere competenze agli agricoltori locali su produzione, trasformazione, conservazione e vendita degli alimenti. “Il progetto è diventato oggi una realtà molto importante per il Burundi. Per questo Parma deve andare fiera di quanto è stato fatto, un’azione concreta che va a sostegno degli agricoltori locali”, ha affermato la presidente dell’associazione Parmaalimenta Silvia Marchelli, in collegamento skype dal centro agroalimentare. “Un’esperienza, quella in Burundi, che va fatta crescere e deve essere sostenuta”, ha concluso Fabio Faccini di Forum Solidarietà, che ha ricordato i prossimi appuntamenti di Kuminda, tra cui il seminario “Quali politiche per sostenere l’agricoltura contadina”, che si terrà domani, venerdì 12, alle 15 nella sala conferenze del Palazzo della Pilotta.

Per informazioni:

Pagine correlate:

» Giornata dell’alimentazione: tutti in fattoria
Domenica 14 ottobre, nove aziende del Parmense apriranno le proprie porte al pubblico per farsi conoscere e riflettere insieme sul valore del cibo. Iniziative anche nei Musei del cibo
(da eventi.parma) - ultimo aggiornamento 13 ottobre 2012
» La Giornata dell’alimentazione si passa in fattoria
Domenica sette aziende del Parmense apriranno le proprie porte al pubblico per farsi conoscere e riflettere insieme sul valore del cibo
(da notizie.parma) - ultimo aggiornamento 14 ottobre 2011
» Giornata dell’alimentazione in Fattoria
Domenica 16 ottobre 2011 sette aziende del Parmense aprono le proprie porte per farsi conoscere e riflettere sul valore del cibo, alla Fattoria di Vigheffio
(da eventi.parma) - ultimo aggiornamento 14 ottobre 2011
» Domenica tutti in fattoria e nei Musei del cibo
Tante iniziative gratuite dalle 10 alle 18 per celebrare la Giornata dell’Alimentazione. 8 le aziende aperte al pubblico
(da notizie.parma) - ultimo aggiornamento 7 ottobre 2013
» Domenica tutti in fattoria e nei Musei del cibo
Tante iniziative gratuite per celebrare la Giornata dell’Alimentazione. 12 aziende aperte al pubblico dalle 10 alle 18
(da notizie.parma) - ultimo aggiornamento 7 ottobre 2014
» Giornata dell’Alimentazione in Fattoria
Domenica 13 ottobre tutti in fattoria e nei Musei del cibo, 8 le aziende aperte al pubblico in provincia di Parma
(da eventi.parma) - ultimo aggiornamento 8 ottobre 2013
» INVITO – La Giornata dell’alimentazione in fattoria
La presentazione domani alle 11 in Provincia
(da notizie.parma) - ultimo aggiornamento 10 ottobre 2012
» INVITO – La Giornata dell’Alimentazione 2013
Iniziative nelle aziende agricole e nei Musei del cibo del territorio. La presentazione domani lunedì alle 10.30 in Provincia
(da notizie.parma) - ultimo aggiornamento 6 ottobre 2013
» Fattorie aperte: a maggio tre domeniche in campagna
Il 5, 12 e 19 maggio la quindicesima edizione. 26 le realtà agricole e 5 i musei tematici di Parma e del Parmense che apriranno le porte ai visitatori.
(da notizie.parma) - ultimo aggiornamento 29 aprile 2013
» “Fattorie aperte”: ancora una domenica in campagna
Il 7 giugno 2015 ultimo appuntamento con le visite in fattoria. Tante le iniziative in 15 aziende del Parmense e nei 6 Musei del Cibo del nostro territorio
(da sociale.parma) - ultimo aggiornamento 4 giugno 2015

data di creazione: 11/10/2012
data di modifica: 11/10/2012
segnala a un amico
versione stampabile

 

in questa pagina...

immagini:


Da sinistra Ferrari e Mora (166Kb)


Un momento della presentazione (189Kb)

allegati:

Comunicato da scaricare

Il programma

Intervista a Ferrari

Da sinistra Ferrari e Mora
foto ad alta (1223Kb)
Un momento della presentazione
foto ad alta (1494Kb)

  Home / Sala Stampa / Archivio / Resoconto 2009 - 2014 / Campagne / Video / Pubblicazioni / Privacy / 
web design LTT - credits

notizie.parma è un sito di portale.parma - altri siti: eventi.parma
i servizi di portale.parma: calendario degli eventi | filo diretto

^Torna a inizio pagina^

 

 

funzione non attiva